Evidence of non-consensual micro-chipping


In October 2012 several symptomatic people participated in a RF-testing in a Faraday Cage. The testing was performed by Jesse Beltran & Lars Drudgaard of ICAACT (International Center Against Abuse of Covert Technologies). A total of 17 participants were tested. 14 had symptoms related to electronic terrorism & torture; 3 were non-symptomatic, non-victims. It appeared that the victims emitted radio frequencies from spots on the body but the non-symptomatic group did not.

Read more here

Advertisements

10 thoughts on “Evidence of non-consensual micro-chipping

  1. Dear Magnus, your TI symptoms is almost accurate, yes they can see through our eyes – we have camera in our eyes, and they can read thoughts real time… but be careful, one can’t trust their own body, in my case I believe I am really impotent as they made me and can get horny only if they do it via brain implants and sometimes they can make a person horny on something illegal – they can see through ones eyes, the person who doesn’t know it might not realize it’s artificial and think he is private and doesn’t realize and so engage in certain things… at this point they will tell everybody and blame it on a person – pedophilia – their favorite thing to setup someone with… or when you watch porn – they decide on what you will get horny on and if it’s something embarasing they will of course tell everybody. I believe I have a battery in my chest – I think two – each on two sides of my chest, those are powering the whole brain interface and are being powered remotely via radio waves. I think that the whole thing is just a smoke screen for justifying involuntary human medical experiments. I found that those people are some kind of psychiatrists around to World who have this right to do this to other people – and these days most people belong to the club in developed Countries – and they have to follow the instructions of our puppetiers who are looking on the monitor through our eyes and listening thougts I think via headphones – so you get gangstalked via unknown people.

    • Please spread this too as many people as you can I am a TI from the United States I know for a fact my handler slipped Up. .the mechanism for the elf signal is a antenna shaped like a very large ham radio antennae. Large enough to be 8 ft wide and large at base tapering upward from four points small enough to fit in his kitchen with a high ceiling .I was implanted in both ears( small rfid) like implants injected,they make a connection via circuit to allow for the remote neural monitoring ccapabilities.The Implants are in your Middle EARS!!!!!I I also know this version is being duplicated And SOLD on the Dark web Internet!!!!!!!! Please stop saying its the Government doing this they want you to say this!!!!!! IT is replicated Technology from possibly China being used by Common Criminals!!!!If we as TIs we are going to make progress we have to focus on the Real inviduals doing this!!!! Be strong.

    • Please spread this too as many people as you can I am a TI from the United States I know for a fact my handler slipped. Up. .the mechanism for the elf signal is a antenna shaped like a very large ham radio antennae. Large enough to be 8 ft wide and large at base tapering upward from four points small enough to fit in his kitchen with a high ceiling .I was implanted in both ears( small rfid) like implants injected,they make a connection via circuit to allow for the remote neurone monitoring ccapabilities.The Implants are in your Middle EARS!I also know this version is being duplicated And SOLD on the Dark web Internet!!!!!!!! Please stop saying its the Government doing this they want you to say this!!!!!! IT is replicated Technology from China being used by Common Criminals!!!!If we as TIs we are going to make progress we have to focus on the Real inviduals doing this!

  2. In Busto Garolfo (Mi – Italia), non potendo escludere altre località in Provincia (ad esempio Parabiago) ed Italia, vi sono individui collusi in associazioni a delinquere di stampo mafioso e collusi in associazioni di Stalker Organizzati a Gruppi non dissimili dalle mafie, costituite da mercenari, mafiosi, terroristi, neo nazisti, satanisti, stalker, dipendenti delle Forze dell’Ordine e forze di sicurezza pubblica e privata, dipendenti di Servizi d’Intelligence e Militari od Ex-Militari Italiani, che “operano” ed agiscono (in base o comunque a favore di piani strategici che non possono non appartenere all’Intelligence ed altri apparati degli U.S.A., anche perché sono finanziati, in cima, da coloro che hanno interesse ad indebolire la nostra Economia, Società, ricchezza, Influenza Internazionale), in accordo con dipendenti e professionisti collusi collegati a società Straniere ed Italiane (connesse ai comparti chimico-farmaceutico, dell’aviazione, della Difesa, incluso quello degli Armamenti, Telecomunicazioni ed anche gestione di Torri TLC, Informatica, Biotecnologie e connessi alle scienze biofisiche, oltre ad altri), utilizzando a distanza dalle Vittime Civili Inermi, per lunghi periodi e più o meno intensamente, vere e proprie “armi ad energia diretta” e strumentazioni realizzate allo scopo, per danneggiare e/o disturbare e finanche bloccare il funzionamento di dispositivi elettronici (rimediabile spostando i dispositivi, ove possibile), incluse le antenne per automazione, elettrodomestici e computer (es. ingenerando “errori” computazionali con conseguente incremento di carico), firewall e server, cavi dati e telefonici, telefonini cellulari (segnale di rete), cavi elettrici (vengono a mente gli episodi di Caronia), per ledere le cellule ed i tessuti, incluso quello nervoso, gli organi del corpo Umano, disturbarne selettivamente il normale ‘funzionamento’ biochimico-biofisico, intimorire/estorcere. Oltre alle Vittime, vengono presi di mira conoscenti, parenti, rendendoli se possibile, collusi de facto, magari usando in taluni casi evoluzioni dell’effetto descritto da Allan Frey al fine d’intimidire e plagiare.

    L’uso di strumentazioni ed “armi ad energia diretta” (probabilmente piccoli, trasportabili e nascondibili laser a frequenza variabile, maser, antenne o parabole modificate, dai ‘consumi elettrici domestici’, o chimicamente alimentati anche tramite piccoli generatori) forse sfruttanti l’emissione di multiple tipologie di radiazioni elettromagnetiche non-ionizzanti (o debolmente) specifiche, in funzione della chimica “da colpire” presente in un volume (forse, finanche capaci di interferire con specifico DNA), in funzione delle molecole ed ioni presenti in un volume, è, per le Vittime colpite, potenziale causa di tumori, infarti, dolori, malori, debilitazione del sistema immunitario, patologie, possibile spiegazione per sospette ed inspiegabili morti, anche nel sonno, anche in quanto possibile cause di gravi e mortali problemi celebrali.

    I criminali individuano la posizione delle persone negli edifici mediante strumentazioni simili a radar e presumibilmente basate sulla rilevazione delle “onde riflesse” dalla chimica organica. E’ possibile che il sistema venga utilizzato, su individui, per trasferire script sotto forma di ‘impulsi’ al sistema nervoso, sugli assioni nervosi principali e relativi a tatto udito e vista, oppure per rendere ‘difficoltoso e pesante’ il pensiero. E’ possibile che gli strumenti vengano nascosti in cavedi od in pareti, potendo emettere radiazioni e.m. attraversanti le stesse, e comandati dalla distanza (presumibilmente, allo scopo di eludere controlli).

    E’ possibile che le linee telefoniche e la privacy nelle telecomunicazioni delle Vittime, vengano violate illegalmente da individui non necessariamente appartenenti allo stesso gruppo locale.

    Sollecito a non disinteressarsi dei metodi e di cosa sono capaci ad oggi alcuni gruppi criminali e stalker organizzati. Le nuove Vittime non devono cadere nella disperazione perché non capiscono cosa accade quando gruppi criminali usano questi metodi e strumenti (niente di paranormale, è da evitare lo scambiare lesioni dovute a quanto sopra per malattie ad altro dovute). Bisogna pensare alle Donne, a Minorenni ed ai rischi connessi a sfruttatori che dispongono di tali sistemi ed i favori da parte di alcuni deviati nello Stato. L’annichilimento determinato dallo Stalking, la riduzione delle possibilità per le vittime di esercitare i propri diritti, incluso quello al lavoro (impossibilitandolo, ostacolandolo, togliendolo), possono essere finalizzate anche all’induzione in schiavitù ed alla prostituzione. Lo Stalking Organizzato e le mafie sono, per le Vittime, la medesima cosa, anzi il primo è più annichilente, più distruttivo, dal primo ci si può tutelare con maggior difficoltà, in quanto i Gruppi di Stalker costituiscono proprio Nuove mafie.

    Gli strumenti ed il metodo criminale, essendo stati implementati, sono probabilmente utilizzati oltre che, contro singoli Civili come nel caso di chi scrive, anche per ‘controllare’ la prostituzione e/o danneggiare onesti imprenditori ed imprese a vantaggio dei collusi, senza che nemmeno si accorgano della ‘mano invisibile’ delle “armi ad energia diretta”: le conoscenze e le Vittime possono essere colpite alla testa, secondo la volontà del criminale che utilizza gli strumenti, in modo specifico e per lunghi periodi di tempo, determinando l’emersione di differenti condizioni emotive e stati mentali (per esempio allo scopo di rendere difficile tra loro la comprensione degli avvenimenti) in funzione delle aree celebrali e della chimica sollecitata.

    Anzi che verificare seriamente, i Carabinieri in accordo con personale sanitario lasciano esasperare le Vittime che hanno già fatto segnalazioni e poi mettono a tacere le stesse Vittime impedendo la formalizzazione delle denunce, screditandole richiedendo Trattamenti Sanitari, facendole passare per pazze (ripeto, senza avere fatto alcuna verifica nemmeno formale) di modo da mantenere il silenzio e permettere il continuare delle sperimentazioni ed attività illegali.

    In sostanza il territorio viene utilizzato come campo di sperimentazione, una sorta di Lager a cielo aperto, gestito da reti criminali, mercenarie, paramilitari, già diffuse ed/od in costruzione, di delinquenti organizzati, reti abituate al crimine, infiltrate, influenzanti e danneggianti le Istituzioni, la Società, l’Economia, la Politica, Gruppi Religiosi e Sette (Scientology, Testimoni di Geova), di modo da creare le condizioni per trovare nuove Vittime e collusi carnefici da ricattare ed usare; reti che, viste le tendenze economiche nella NATO, favoriscono determinati Stati (U.S.A.), individui od Aziende e Corporazioni; reti abituate al crimine ed alla violazione di quanto sancito dalla carta ONU dei Diritti dell’Uomo ed in genere dei Diritti Umani, oltre che Civili, delle Vittime-cavie, identificate come assoggettabili alle sperimentazioni illegali o rese idonee allo scopo, catalogate, isolate mediante operazioni di plagio, soggette a multiple e crescenti vessazioni nel tempo.

    Tra i criminali collusi di gruppi come sopra organizzati, vi sono professionisti e dipendenti collegati al settore dei Servizi alla Persona e Servizi Sociali e dei centri per la cura delle malattie psichiche che, loro malgrado od al contrario con cognizione ed interesse, trattano non-malati, temporaneamente ed artificiosamente ‘trasformati’ in tali mediante ‘l’interferenza attiva’ di dispositivi esterni, divenendo come minimo complici di reati e violazioni di diritti, di ulteriori lesioni e danni creati dalla somministrazione di sostanze chimiche ‘terapeutiche’ per malattie che non esistono, facendo guadagnare in particolar modo chi produce, distribuisce tali sostanze, arrecando invece danno sociale, economico, finanziario alla Nazione, creando dipendenza, permettendo il continuare, nel silenzio, delle sperimentazioni sulla popolazione da parte di criminali peggiori transnazionali, che assieme ad altri, indeboliscono, “invitano”, premono, ad indebolire, dividere, privatizzare, rendere meno utile e benvisto, ogni apparato della Nazione per poter avere sempre maggiore influenza sulla vita delle persone, riducendo le possibilità di opporsi a violazioni sempre peggiori.

    Tra i criminali collusi nell’organizzazione mafiosa – paramilitar locale (dello stampo descritto in precedenza, eseguente anche incendi e furti di veicoli) comprendente diversi Gruppi di Stalker associati , oltre a dipendenti della ASL n.1 di Milano, dell’U.O. di Legnano, Agenti ed ex, Carabinieri della zona ed ex-militari, vi sono individui domiciliati od entranti (amicizie, data la ovvia assenza di denuncie, l’omertà, l’eccessiva tranquillità e spavalderia nel commettere i reati) nel civico di Via Amatore Sciesa 29 (stando alle caselle postali Riente S. Sollitto Mr., Carlesi-Labat Blue Coat, Latrecchiana I., Guerriero E. Denti A., Balzan G. Crestani L., Citterio M.L.) a Busto Garolfo nonché altri nel vicinato; all’interno oppure coinvolti dalla stessa organizzazione vi sono diversi appartenenti alle famiglie Zanzottera, Raimondi, Chiappa, Crotti, Dell’Anna, Branca, Lista, Sana, Negri, Negrini, Caprarulo, Bignami, Parotti, Marchiori, Pinciroli, Rosana, Pizzo, Grimi, Bianchi, Castoldi, Pedretti, Santamaria, Colombo ed anche Mammone e Grande (questi stando alle caselle postali, alcuni sono, essi stessi oppure strettamente collegati ad, individui che hanno un lavoro ed occupano anche posizioni di “rilievo” nel comparto Psichiatria, Psicologia, Neurologia, in genere Medicina, Farmacia, altri nel commercio dell’oro e preziosi, altri nel comparto della sicurezza – Forze d’ordine, Guardie private, Agenti di polizia – altri ancora nel business delle onoranze funebri, altri nelle costruzioni, rifiuti pericolosi o speciali, altri nella giustizia e della difesa dei diritti – Avvocati, Magistrati – molti sono fortemente connessi alla Politica ed Imprenditoria anche dei settori dell’alimentazione, dell’intrattenimento e spettacolo – inclusa la televisione). Sono coinvolti domiciliati o lavoratori di Via Ciro Menotti, Via XXIV Maggio, Via Montesanto, Via Fratelli Rosselli, Via Manzoni e Via per Arconate in Busto Garolfo. Sono coinvolte attivamente aziende, anche informatiche, sia in Busto Garolfo che fuori. Parenti di chi scrive sono stati apparentemente soggetti al “lavaggio del cervello” mediante tecniche a me non note, intimiditi o resi collusi, resi indisponenti ed incapaci a trattare determinate argomentazioni quando collegabili agli avvenimenti. Ovvio che pochi, tra i tanti collusi, poi cercheranno di prendersi il maggior maltolto alle Vittime a meno che si tratti di un gruppo che agisce estesamente in Provincia e fuori, accanto ad altri gruppi criminali.

    Ulteriori coinvolti sono Dott.ssa Gatti, Dott.Musazzi. Gli strumenti, di cui sono dotati i criminali, utilizzati come armi dall’interno degli edifici anche circostanti il civico 40 di Via Maroncelli in Busto Garolfo, determinano, quando sensibili, effetti simili a quelli di maser (microonde, già capaci di attraversare le pareti) anche se si comprende che lo spettro di radiazioni utilizzate è “ampio”, si verificano anche sintomi simili a quelli determinati dal forte calore, anche solo apparente, molto localizzato e di rapido incremento, estreme e tendenzialmente temporanee difficoltà di concentrazione e memorizzazione quando ad essere colpita è la testa, sintomi che svaniscono spostandosi (nontogliendo che l’esposizione alle intense radiazioni e.m. è comunque dannosa sino a determinare dolori alle articolazioni limitatamente ad un breve periodo successivo, secchezza della pelle localizzata, dermatiti, dolori muscolari, rapido incremento con successiva stabilizzazione di nevi in numero e dimensioni, limitato ad un breve arco temporale successivo all’esposizione d’intense radiazioni, tutti localizzati nelle zone colpite troppo a lungo, con la testa sottoposta a lunghe esposizioni si verifica la permanenza per medi periodi della difficoltà a memorizzare o difficoltà a ricordare e richiamare le parole adatte e coniugarle correttamente).

    Si constatano movimenti-attività simili, ogni qual volta a mezzo delle stesse telecomunicazioni si trattano determinate informazioni (sia via sms, telefonicamente, rete dati).

    In una situazione socio-economica tesa ed indebolita, anche dalle azioni degli stessi gruppi criminali dotati delle strumentazioni citate, ‘esperti mercenari’ potrebbero sfruttare la ‘manipolazione tecnologica’ temporanea ed a distanza del carattere delle persone (che è realtà da molti anni, ufficiale e documentata da organi d’informazione, documenti disponibili su portali governativi ed universitari) al fine di ingenerare sommosse e finanche ‘stimolare’ tentativi di sovvertimento del potere oppure golpe armati con “strumenti ad energia diretta”.

    Si designa un quadro criminale dalla metodologia applicata e studiata in modo transnazionale e che lo sfascio economico-sociale è, nel lungo periodo, solo in favore di Americani, abili al plagio; è ovvio che, dati i coinvolti, i responsabili primi, coloro che ottengono i maggiori interessi, cerchino di disorientare le loro Vittime facendo apparire più responsabili diretti, di quanti ve ne siano.

    Ricordo che in Parabiago è stato arrestato il maresciallo Gatto per violenza ed abusi alle donne. Come al solito sono saltate fuori prove, denunce ed accuse all’ultimo, prima gli altri nulla sapevano. I Carabinieri in zona tengono segreti, coprono amicizie, abusano di potere come altri individui coinvolti ed aventi titolo di esercitarlo sulle Vittime, distorcendone le finalità. Tra i coinvolti nei crimini locali ci sono ex-militari anche giovani. Forse ci sono ricatti tra militari ed ex-militari, ricatti tra poteri e persone con qualcosa sulla coscienza, favori da ricambiare od estorsioni, determinati da faccende precedenti, oltre ad un sperimentazione vera e propria ed illegale ovviamente, che non è limitata a Busto Garolfo, su Civili.

    In quanto account email, incluse PEC, sono già stati ‘violati’ (motivo di questo indirizzo), non considerate ulteriori commenti indicanti lo stesso indirizzo email. Questa è un’esposizione per mettere in guardia, non per disquisire con opinioni in merito a fatti certi e probabili.

  3. OGGETTO: Civili torturati, vite rese impossibili, diritti umani violati, Vittime messe a tacere con abusi di potere

    In Busto Garolfo (MILANO – IT) e non si possono escludere altre località, si sperimentano, implementano, distribuiscono dispositivi, strumentazioni, armamenti ad energia diretta.

    Tali strumentazioni vengono usate contro individui noti l’avere ideologie contrastanti quelle proprie delle Destre politiche, nonché ideologie oppositive alla criminalità e corruzione.

    L’uso illegale, contro persone, di tali strumentazioni viene coperto da collusioni criminali nelle forze dell’ordine pubbliche e nelle aziende sanitarie, ottenuto impedendo di formalizzare le denunce verso i presunti colpevoli e mettendo a tacere le Vittime facendole subire trattamenti sanitari obbligatori allo scopo di denigrarle, offenderle, farle desistere.

    Le Vittime-cavie, vengono portate all’esasperazione mediante vari e concomitanti metodi, individuate e colpite singolarmente anche alla testa, per lunghi periodi di tempo, facendo leva sul differimento temporale tra le azioni contro una vittima e le sue conoscenze allo scopo di rendere difficile tra loro la comprensione degli avvenimenti di modo da poterle isolare ed annichilire, stimolando dalla distanza, elettromagneticamente-quantisticamente forse mediante multiple tipologie di radiazioni non ionizzanti (o debolmente) specifiche, la ‘sollecitazione’ di determinati organi e tessuti del corpo Umano, compresi quelli delle diverse aree celebrali, prendendo a bersaglio l’ivi presente chimica-fisica.

    Le Vittime vengono individuate, localizzate mediante apparati simili (forse anche basati sulla rilevazione della radiazione emessa in seguito alla diseccitazione delle sostanze chimiche, contemporaneamente irradiate da altra radiazione oppure mediante campi magnetici od elettrici, flussi quali ad esempio bosoni), in grado di rilevare dalla distanza le caratteristiche biologiche, fisiche e chimiche proprie dei singoli obiettivi.

    Alle Vittime vengono commesse lesioni eccitando eccessivamente, tramite le strumentazioni – armi elettromagnetiche, le sostanze biochimiche nell’organismo, in funzione delle emissioni dirette e concentrate contro i tessuti da colpire, anche da lontano e da dietro oppure dentro edifici vicini. La strumentazione – arma di cui sono dotati i criminali può essere usata anche per interferire con il funzionamento di dispositivi elettronici quali comandi e riceventi di automazioni, computer, elettrodomestici, creando ‘distorsioni indotte elettromagneticamente’ nella chimica dei cavi e circuiti elettrici, finanche introdurre ‘impulsi’ elettrici, sempre dalla distanza, deformando il significato degli impulsi di dati in un circuito elettrico, rallentando sistemi informatici od in genere ‘logici’, anche a valle di firewall.

    Ad organizzare gli illeciti vi è presumibilmente la criminalità organizzata che si interfaccia con associazioni a delinquere ed Agenti d’intelligence, militari, mercenari Italiani oppure stranieri (più probabilmente).

    L’obiettivo, oltre alla sperimentazione e diffusione, oltre al recupero dei fondi necessari, oltre al profitto più o meno immediato, pare essere quello di creare reti di criminali da utilizzare e cataloghi di Vittime da colpire in caso di manifestazioni od insurrezioni.

    Affermare che ci sono individui nel territorio Italiano che stanno organizzando eventi per destabilizzare, l’economia, le istituzioni, l’ordine civile, approntando il necessario per replicare golpe o rivoluzioni pilotate, pare non essere esagerato, date le strumentazioni.

    Considerata la tendenza negli ultimi anni e la collocazione dell’Italia interna alla NATO, considerato il metodo utilizzato e l’ideologia delle persone colpite (me per esempio), parrebbe che a stimolare, ad organizzare, istruire, finanziare (in parte, dato che tramite le associazioni a delinquere, le mafie, la criminalità organizzata, potrebbero venire fatti recuperare la restante parte dei fondi necessari) vi sia una regia che fa capo a qualche apparato Occidentale, magari Statunitense.

    Possibile dunque che sotto osservazione vi siano dirigenti, imprenditori che rivestono diversi ruoli di certa importanza a livello economico e determinata influenza politica, politici, massoni, rappresentanti di club, presidenti editori e consiglieri delle società d’informazione pubbliche e private quali reti televisive e quotidiani, individui che rivestono ruoli d’importanza in campo militare e sanitario: gli obiettivi necessari ad indirizzare le attività verso il caos facendo compiere scelte errate per indebolire economia, politica, forze di autodifesa, trasformare l’informazione in mezzo per creare confusione ed indirizzare l’opinione pubblica di determinate aree del territorio verso comuni idee e fasulli responsabili di eventuali sovversioni di modo da incolpare ingiustamente chi potrebbe contrastare eventuali piani militari “imperiali” come solitamente avviene prima di qualsiasi “intervento” straniero (com’è il solito operare degli apparati politico-militari e corporativi degli USA).

    Definire che in Busto Garolfo e presumibilmente altre parti d’Italia si utilizzino armamenti avanzati per incutere, intimorire, ricattare, ledere le Vittime, puntando sull’incapacità delle stesse di capire a cosa sono o possono essere soggette, utilizzando di fatto tecniche terroriste, sembra essere addirittura riduttivo: qui pare che gruppi criminali si preparino ad un’insurrezione con una matrice di estrema destra e l’interessamento evidente di espandere sul territorio un sistema maggiormente favorevole ‘a qualcuno Oltreoceano’.

    Sistema già da tempo presente de facto nel Meridione italiano, la dove certi metodi criminali a danno dell’economia onesta si sono sviluppati in modo più visibile e violento, prima di estendersi alle ex-imprese di Stato, alla Politica, ai consigli di amministrazione e sindacati, portando al facile smembramento e sminuzzamento delle imprese stesse esponendole più facilmente alle mire espansionistiche delle imprese Statunitensi.

    La volontà di mettere a tacere può essere indice del fatto che chi mette a tacere e preferisce nascondere i fatti è sotto ricatto o copre l’operato di altri, amicizie, oppure ricambia favori.

    Escludo vi sia matrice religiosa.

    Chi opera, però, potrebbe sfruttare la stimolazione elettromagnetica dalla distanza, della chimica dell’apparato uditivo nonché delle sinapsi e dei neuroni dello stesso, al fine di “trasmettere impulsi” al cervello interpretati come suoni o finanche parole allo scopo di spaventare Vittime ed ottenerne più facilmente il controllo, facendo anche leva sulla psiche sfruttando caratteri delle religioni e l’eventuale credo del soggetto colpito.

    Vi sono associazioni a delinquere che usano i sistemi e strumenti già esposti unitamente a tecniche psicologiche e la conoscenza della condizione economica delle Vittime donne e ragazze, al fine d’implementare coercizioni, costrizioni, per avviarle, obbligarle a prostituirsi o compiere ‘attività’ connesse ed illecite a carico delle stesse.

    Vi sono associazioni a delinquere che con gli stessi metodi spingono le Vittime in condizioni tali da lasciare di fretta terreni ed immobili, costringendole a vendere a prezzi inferiori a guadagno di collusi che acquisteranno con un costo inferiore a quanto avrebbero dovuto sostenere, tenuto conto anche dei costi da sostenere per ottenere i favori delle associazioni criminali.

    Vi sono associazioni a delinquere che con gli stessi metodi costruiscono “casi” atti a fare muovere il danaro delle Vittime, indirizzandolo verso professionisti (es. avvocati, psicologi) ed individui collusi all’associazione o che hanno pagato per ottenere vantaggi dall’operato della stesa.

    Dato il metodo, la cui applicazione è difficilmente individuabile, utilizzato contro le Vittime, per coerciderle, intimidirle, minacciarle, lederle, danneggiarle economicamente ed individuare e “creare” ulteriori individui disponibili alla collusione sotto ricatto, è possibile che i criminali lo utilizzino anche per ottenere pubblicità, lavoro, finanziarsi, sia nel mercato legale, sia tra la criminalità.

    Dato il metodo è possibile che sia usato per plasmare falsi testimoni e comparse, collusi o “clienti” delle associazioni criminali, di modo da ottenere danaro con interviste, scambi di favori, fornendo ‘informazioni’.

    Si designa un quadro criminale dalla metodologia applicata e studiata in modo transnazionale e che lo sfascio economico-sociale è, nel lungo periodo, solo in favore di Americani, abili al plagio; è ovvio che, dati i coinvolti, i responsabili primi, coloro che ottengono i maggiori interessi, cerchino di disorientare le loro Vittime facendo apparire più responsabili diretti, di quanti ve ne siano.

    E’ altresì ovvio che dove vi sono azioni mafiose, lobbistiche, di questo genere, vi sono anche individui che servono da osservatori, per verificare ed informare su cosa accade alle Vittime ed attorno a loro, nonché verificare l’operato conforme dei criminali.

  4. Hi All!

    As a TI (I call it TI type “B”, the kind having harsh organised stalking, street theater, and EH, later V2k, with mind reading, BUT not always guiding (TI type “A”, having guiding voices to depict the linguistic structure of mind language-by-language).
    TI-B for being killed TARGETED, Organised Stalked and Later EH-d… “reverse connected!” :(((

    An inportant thing for all. Someting on my case. V2K involuntary not always “guiding” V2K is nothing, when you realise, it is about NOT mind reading but creating SUICIDE. (See my blog for my X-RAY, depicting a cribiform door!)

    In 1992 I had a simple septum operation, and I was not informed that my surgeon went further and made a so called “Cribiform Fracture”, in my case it is a Cribiform “door”. TIs -sorry to mention- dies sometimes having car accident, heart attack, and suicide. In these cases they might receive a tube via they nose a nasogastric tube, to HELP THEM but in case they have a secretly pre-set cribiform “door”, this tube turns to incarnial, leading to sudden death, without any evidence of the targeting (Being TI is not ONLY for mind stealing!). (So, ones after a well punched police fight, a plastic surgery, a car accident are easy to “kill” using this method. no V2K )
    For some it is there PRE-SET (for a long time), with some (I cannot talk about it in my case) political, gov. issues waiting for the “tube inserted”…
    How “they” arrange it? Relationship infiltrator connected close to people above law comes in the TIs life and with psychological efforts, leads the TI to commit suicide anyhow, or car’s elecronics is blocked remotelly having a car accident (happened to me!).
    The “soul” type is really voulnerable.
    Infiltrator can be there to “introduce suicide” as part of life. Creating big ups and downs. Even with Covert Drugging he/she can assist (GBL is the thing I was always “aided” to have, it causes several effects “driving fast”, “loving a lot”, “accepting the other as he is”, “can be dangerous if overdosed: stop of breathing”), Combining these a lot can be achieved if the infiltartor works well: CAR ACCIDENT – and tubus turns to incarnial (Lots of leaving the TI when in love, going after the other by car), GBL poisoning – and tubus can turn to incarnial (case of coma). Making someone suicidal, and driving a TI towards suicidal behaviour is a crime, BUT not the perperator is mostly accusable but ones who knew the nasal fracture earlier, and gave “that telephone ring” for the surgeon to place it there. People above low.
    When Infiltrator is unsuccesful and TI becomes aware of this “operation” things change. Organised stalking starts. Fals Framing situations. Abusing ones, misleading ones. Even V2K later. Concerning the fals framing at an isolated spot.
    V2K can talk about a wide area of “death of TI”, but finding the “cribiform hole” the vocabulary is automatically narrowed from accidents, heart attacks, to “suicidal”.
    Cointelpro was once against a politician, in democracy indirect cointelpro can be done using these illegal tactics using someone out of politics, but same time still against true politics, a politician, for a higher even national aim, what cannot be achieved in any other way.

    Good: Memory is clear!, Personality is same but certainly disappointed! , Missing friends! , Would love to work! ….
    Bad: Forced Speech, Organised Harrassment, Its Synergy, Inactive NLP fear (see my blog on topic!)

    They can loose “only” one person, and gain a lot concerning negatively depicting him…. (The “reason TI does not even know”!)

    Should a TI explain about the “mind depcting” system of voices to anyone, when after finding the fracture it continued only on suicide. (I even found a mini HAARP in my town, voices gone when town’s electricity gone for some minutes.

    CRUEL THING!

    I know how harsh mind reading is for a “Research TI”, but even worse for a TI sentenced to death.

    Peter / Hungary

  5. Ones with Organised Hararrassment (REAL THING) and same tech is the worst imaginable. I wish I were a “research” TI, And ALL WE involved in research, mind steal, or “sentenced” for assassination should keep together, I am quite sure the “DISTANCE” between us is made directly be FBI, SECRET SERVICES, to smear the vary existence of all!

  6. Please spread this too as many people as you can I am a TI from the United States I know for a fact my handler slipped. Up. .the mechanism for the elf signal is a antenna shaped like a very large ham radio antennae. Large enough to be 8 ft wide and large at base tapering upward from four points small enough to fit in his kitchen with a high ceiling .I was implanted in both ears( small rfid) like implants injected,they make a connection via circuit to allow for the remote neurone monitoring ccapabilities.The Implants are in your Middle EARS!I also know this version is being duplicated And SOLD on the Dark web Internet!!!!!!!! Please stop saying its the Government doing this they want you to say this!!!!!! IT is replicated Technology from China being used by Common Criminals!!!!If we as TIs we are going to make progress we have to focus on the Real inviduals doing this!

  7. You can tell a DEW tower from a normal cell tower by the presence of multiple air conditioning units and access to bulk running water as beam weapons generate a lot of heat.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s